#pacificpalisades, ostacoli morbidi per emozioni forti raccontati in versi da #dariovoltolini

Dario copia 1

..Prendiamo la donna che va nei bar. Esce di casa: quando è sul marciapiede ha un attimo di incertezza, se prendere a destra o a sinistra… non cambia molto, perché o fa un giro in senso orario o lo fa in senso antiorario.. ma in tutti e due i casi passerà dagli stessi bar, solo in ordine inverso..

La donna che va nei bar è uno dei personaggi – e dei racconti – più belli di “Pacific Palisades” (edizioni Einanudi), il libro dello scrittore Dario Voltolini. Non una raccolta di poesie, ma Read More

Annunci

#sonocosadagrandi, ma Simona Sparaco trova le parole giuste per suo figlio Diego

CLICCA QUI..! e ascolta il podcast con l’audio integrale della 37^ puntata di Nel becco del gallo

(Radio Radiosa Music, 1 ottobre 2017)

Puntata 1 ottobreIl 14 luglio del 2016, verso le 22:30, un uomo alla guida di un camion bianco, investiva a tutta velocità la folla che assisteva ai festeggiamenti pubblici in occasione della festa nazionale francese nei pressi della Promenade des Anglais Read More

Respinta da due madri, ha perso l’identità: per tutti, ora è soltanto #larminuta

CLICCA QUI..! e ascolta il podcast con l’audio integrale della 24^ puntata di Nel becco del gallo

(Radio Radiosa Music, 12 marzo 2017)

L'arminuta

Arminuta è una parola presa in prestito dal dialetto abruzzese: vuol dire letteralmente ritornata.

E di ritornare succede ad una ragazzina di un piccolo borgo abruzzese. Dopo essere stata ceduta dai suoi genitori naturali – che vivono in miseria ed hanno altri figli – ad una famiglia di parenti del marito quando aveva solo 6 mesi, all’età di 13 anni Read More

Nell’isola di Leros con #SimonaVinci cerchiamo #laprimaverità

Ascolta l’audio integrale della dodicesima puntata di Nel becco del gallo, in onda tutte le domeniche dalle 9.00 alle 10.00 su Radio Radiosa Music

CLICCA QUI ..!

la-prima-veritaNel 1992 Angela, 22 anni, italiana, che studia giurisprudenza a Padova e sta scrivendo una tesi in Diritto Civile che tratta l’abuso di diritti umani in Europa, sbarca sull’isola di Leros, in Grecia, nell’arcipelago del Dodecaneso.

Angela fa parte di un gruppo di giovani volontari, 6 donne e 15 uomini, tutti al di sotto dei 35 anni, provenienti.. Read More

Cosa c’entra la fisica quantistica con l’amore? E’ tutto nella #Equazionediunamore, di #SimonaSparaco

Ascolta l’audio integrale della undicesima puntata di “Nel becco del gallo”, in onda tutte le domeniche dalle 9.00 alle 10.00 su Radio Radiosa Music

CLICCA QUI..!

equazione-di-un-amoreLea ha 35 anni, ed è una scrittrice in cerca di un editore che pubblichi qualcosa di ciò che ha scritto. Si è trasferita da poco a Singapore insieme a Vittorio, suo marito da 6 anni.

Lea ha dei trascorsi sofferti
che l’hanno vista di una magrezza impressionante. Di questa magrezza Vittorio, che lavora nell’ufficio legale di una banca di investimenti, si è preso cura attraverso il cibo, e ne ha fatto quasi un rituale. Vittorio è dunque “accudente”, affidabile, ma è anche ambizioso, ed egocentrico. Vuole caparbiamente un figlio, anzi più di uno, da sua moglie Lea, anche se non ci riescono. Per lei ha già pensato a tutto… Read More

Non è infallibile #ilbrevettodelgeco di #TizianoScarpa: il punto è la presa

Ascolta l’audio integrale dell’ottava puntata di “Nel becco del gallo”, in onda tutte le domeniche alle ore 9.00 su Radio Radiosa

nelbeccodelgallo_08

il-brevetto-del-gecoFederico ha 39 anni, una storia appena conclusa malamente con Veronica, ed è ostinatamente orientato a diventare un artista anche contro l’evidenza di un mercato che non premia il talento. Adele, 29 anni, poliglotta, è un’impiegata insoddisfatta in un’azienda che fa stampi in acciaio per vaschette alimentari e piatti per pic-nic.

A fare da sfondo alle loro esistenze, Milano… Read More

Il #futurointeriore sarà ancora quello di una volta?

Ascolta l’audio integrale della sesta puntata di “Nel becco del gallo”, in onda tutte le domeniche alle ore 9.00 su Radio Radiosa

nelbeccodelgallo_06

futuro-interioreFuturo interiore”: un titolo che molti avrebbero voluto fosse “Futuro anteriore”, ma che avrebbe dato la percezione di un tempo “passato”, proprio come nella lingua italiana. “Mentre io avevo bisogno di un titolo che potesse ancora “germinare”, fecondo e foriero di nuove prospettive che però venissero da dentro, da noi stessi, dalla nostra capacità di decidere e riorganizzarci per un mondo migliore“.

A precisarlo è Michela Murgia, autrice di “Futuro interiore” (Einaudi), un pamphlét piuttosto che un saggio. Un libercolo semplice e diretto,
impegnato e impegnativo, che dialoga con il lettore attorno a tre temi fondamentali: … Read More