“Vi racconto i vuoti”, dai deserti americani #GiorgioVasta con #absolutelynothing

Giorgio Vasta 3

“All’inizio di un viaggio è naturale avvertire un senso di disagio, se non di inadeguatezza… invece di avere a che fare con il cosiddetto arricchimento, viaggiare è sinonimo di privazione, e sconcerto..”

Absolutely nothing – Storie e sparizioni nei deserti americani” (edito da Quodlibet Humboldt) è il quasi-diario del viaggio che Giorgio Vasta ha fatto nel 2013 insieme al fotografo Ramak Fazel e all’architetto Giovanna Silva, attraversando luoghi Read More

Annunci