“Vi racconto i vuoti”, dai deserti americani #GiorgioVasta con #absolutelynothing

Giorgio Vasta 3

“All’inizio di un viaggio è naturale avvertire un senso di disagio, se non di inadeguatezza… invece di avere a che fare con il cosiddetto arricchimento, viaggiare è sinonimo di privazione, e sconcerto..”

Absolutely nothing – Storie e sparizioni nei deserti americani” (edito da Quodlibet Humboldt) è il quasi-diario del viaggio che Giorgio Vasta ha fatto nel 2013 insieme al fotografo Ramak Fazel e all’architetto Giovanna Silva, attraversando luoghi abbandonati nei deserti degli Stati Uniti.

Nel deserto i tre scopriranno villaggi di minatori, paesi del vecchio West, strutture ricreative, abitazioni e attività commerciali, tutti accomunati dal vuoto della dismissione e dal tempo, che sembra essersi fermato.

absolutely cartello

Immersi in questo “assolutamente nulla“, il racconto dell’abbandono di cose e luoghi farà da sfondo alla narrazione del dissolversi di un legame affettivo.

La ricerca ossessiva di un cartello giallo con una scritta all’interno, sfiorato per un soffio in quel lungo peregrinare e mai trovato, fornirà uno degli spunti narrativi per questo straordinario percorso di vita.

Affabile e disponibile, a Matera lo scrittore ci ha raggiunto negli studi di Radiosa Music il 25 maggio 2018, durante la seconda tappa ufficiale della terza edizione di Amabili Confini, il progetto di rigenerazione culturale dei quartieri della città ideato da Francesco Mongiello. Nel corso della puntata n. 52 di Nel becco del gallo, l’invito alla lettura di romanzi e all’ascolto di buona musica, abbiamo conversato con Giorgio Vasta in diretta.

Giorgio Vasta 4

ASCOLTA LA REGISTRAZIONE della diretta radiofonica del 25 maggio, e leggi l’articolo dedicato a quella puntata sul sito di Radiosa Music.

In attesa dei prossimi appuntamenti di “Nel becco del gallo”, desidero per voi buone cose. Ma ho sempre trovato troppo cruento il finale dell’in bocca al lupo. Perciò preferisco augurarvi…

NEL BECCO DEL GALLO … SPERANDO CHE CANTI!

Sergio Gallo

(Le foto negli studi di Radiosa Music sono di Marco Quintano, regista della trasmissione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...