#vetrine

Ascolta l’audio di questo racconto

vetrine

Vagabondo vertiginosamente: via via, valico ventosi versanti. Vigorosi virgulti variegati vivificano voluttuosamente verdi vallate.

Vedo volti verrucosi, virulenti, volteggianti verso velenose vendette. Vedo versetti virtuosi vilipesi, vessilli vincenti vergati veementemente, vetuste vestigia violentate.

Vandali! Venti volte vigliacchi! Vorreste vantarvene? Voglio vedere veramente! Voi venerate velleitarie vedute, vendete vili variabili vaporizzando valori validi. Vergogna! Voglio vomitare!

Vulnerabile, visualizzo ventinove vincibili variabili, viziose vetrine visionarie. Vincitori verosimili vìolano vacui vinti. Viceversa, vessati volenterosi vangano verità verbose.

Veterani versus vetrai? Vette versus vallate? Viandanti versus vagabondi? Vero versus virtuale?

Vorticose vite variopinte, vissute vivacemente, veleggiano vibrando verso volubili vaticini.


nel becco del gallo…sperando che canti! 

 

 

Annunci

3 comments

  1. Chiara · aprile 24, 2016

    Bello! E particolare! E… incalzante!
    Da citare in una lezione di italiano agli studenti …per spiegare la figura retorica dell’allitterazione!

    Mi piace

  2. rossella ruggieri · aprile 26, 2016

    buongiorno al Gallo ..sperando che canti…

    tutte parole che iniziano con la V…. alcune molto ricercate!!!

    un saluto Rossella

    >

    Liked by 1 persona

    • nelbeccodelgallo · maggio 8, 2016

      è un’esperimento letterario, un gioco che ci offre opportunità interessanti per esplorare nuove strade, che spesso si presentano a noi in modo del tutto inatteso.. e ci sorprendono piacevolmente..

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...